29 agosto 2015

Colpo Di Fulmine


Una coincidenza abbacinante.
L'urto, il brivido, il lampo dei loro sguardi
fu il tacito riconoscimento del vuoto delle loro anime 
che si sarebbero riempite di emozioni scarmigliate, di baci non dati,
di attese inconsuete.
Sotto un cielo vibrante si dischiuse il loro
sogno che fece traboccare
il senso del loro esistere
intrappolato
in una bolla di rugiada.


 ©*Liolucy


immagine web
.........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → INSONNIA

21 agosto 2015

Equatore











Tu
Sangue nudo che solca
il mio sapore
Fibra pulsante che naufraga
nei miei fianchi
Vertigine senza briglie
che schiude il segreto
Entra
e lascia il tuo respiro.



                                           ©*Liolucy


immagine web
.........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → AZIMUTH

19 agosto 2015

Tormento









Non averti qui mi confonde l'anima
e mi fa sentire
irrreale.
I giorni precipitano in pozzi oscuri
di solitudine dal sapore acre mentre
le notti danzano beffarde
tra riflessi di sogni invisibili.
Vedo i miei passi innaturali
trasformarsi in
flebili impronte che si mescolano
al nulla insensato della mia esistenza.
Forse quando sarò stanca
di portare il mio peso incerto
dimenticherò chi sono
e solo allora riuscirò a
dimenticare Te.

  

©*Liolucy


.........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → LACRIMA

11 agosto 2015

Un Caffè Con Giuseppe Di Mauro

"Pronto, Giuseppe Di Mauro? 
ciao Beppe, sono Liolucy e mi trovo a Senigallia, 
prendiamo un caffè insieme?"

"Oh, Lucy! che gioia! 
sì, va bene. 
il tempo di prepararmi e ci incontriamo in centro."

La squisita disponibilità e l'affettuosa accoglienza di Giuseppe Di Mauro è stampata nei miei ricordi più preziosi,
e registrare visivamente parte di quello che per me è stato un evento
mi ha spinta a realizzare con entusiasmo un piccolo video-dono
che vuole essere di ringraziamento alla cortese ospitalità di Di Mauro.

BEPPE, SEI UNICO !



8 agosto 2015

. cronaca di una sorpresa .

questo post è una prima parentesi di cronaca personale alla quale ne seguirà un'altra.

il 22 gennaio 2015 pubblico sul mio blog
Lettera Mai Scritta.
il giorno dopo ricevo via mail un messaggio di Giuseppe Di Mauro che mi comunica di aver apprezzato particolarmente le mie parole, le ha apprezzate così tanto che le ha incise
e in allegato mi spedisce il file con la sua sentita interpretazione vocale facendomene preziosissimo dono.
per me è stato veramente emozionante ed un vero onore veder valorizzato il mio scritto attraverso la voce di Beppe - è così che gli piace essere amichevolmente chiamato - . 
naturalmente, sull'onda dell'entusiasmo, non ho resistito al mio piccolo vezzo di pubblicare immediatamente un Videopost alla mia maniera (un video naïf, come sono solita costruire) per condividere la splendida lettura di Di Mauro.
successivamente, Beppe ha pensato bene di farmi un doppio regalo ed insieme al suo collaboratore di fiducia, Roger Conti, ha realizzato un video che desidero accogliere con gioia e gratitudine in questa mia stanza. 
eccolo

 

 

5 agosto 2015

Quando Sarà Oggi


Quando  sarà  oggi 
riemergerà  nella mia  anima
la  voglia  infinita  di  Te
e  l'evanescente  illusione   
adagiata  nel  sempre
scandaglierà  memorie  mai  assopite.
Vagando  e  cercando  il  mio  quando
scorgerò  in  lontananza
l'oblio  forzato  dei  sensi
e  riparerò
nel  tramonto  della  luna 
dove  la  quiete  fluttua 
fuori  dal  tempo  che  fu.



                                                         ©*Liolucy


.........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → SOPRA OGNI PENSIERO