23 maggio 2016

attimiespazi











Queste parole che non chiedono altro che di nascere,
queste parole che scrivo,
appena riempiono il foglio non mi appartengono più.
E questa frase che ho pensato ha la semplicità
di un'idea che vorrebbe macchiare di luce trasparente
la mia anima; e vorrebbe regalare ali senza ombre
al mio cuore, per apprendere una sfumatura
in più del mio vivere che scorre veloce
sulla liscia superficie di un attimo e di uno spazio.




                                                         ©*Liolucy


19 maggio 2016

Vuotoscuro













Lo sguardo vago e molle
della grigia disillusione si distese
ai margini di un tempo sgualcito
e l'ombra scarnificata della tristezza
si posò su pensieri acquosi e acri
Il lamento oscuro della solitudine
si trasformò in graffio insulso
in dolore mendicante
in sillaba afona
Cenere e prigionia
Naufragio e desolazione
Indefinito pianto
In una stanza buia.



                                                     ©*Liolucy


14 maggio 2016

Luna














Eburnea
Silenziosa  e inquieta
Intimo torpore del sogno
Lacrima ritmica  della ragione
Definisci il suono del pensiero
Indossi il velo del controsenso
E catturi la verità eterna
Del mio amore per Lui.


                           ©*Liolucy


9 maggio 2016

Trasparenze




Nel disordinato crepuscolo dei pensieri
l'orizzonte dei sogni penetra la vita
E muoio amando


 ©*Liolucy




7 maggio 2016

Primavera



calici di colori, profumi silenziosi, fragranze cristalline
trillo di una stagione , melodia del senso, vita che cammina


   ©*Liolucy


5 maggio 2016

Memo


un chilo di patate novelle..
basilico fresco..
panna montata per le fragole..
telefonare al sole
fissare appuntamento con il vento
addormentare le stelle
sospirare alla luna.


                                   ©*Liolucy