29 marzo 2014

L'Incantatore


L'uomo disse alla ragazza:
- Sei la luce che ha illuminato il mio cammino.  hai cambiato i miei giorni dandogli quella sostanza che ho cercato per tutta la vita.  sei la metà del mio cielo. l'amore che provo per te supererà tutti i limiti e tutti gli ostacoli. ti amerò per sempre e non ti lascerò mai - 
Fu così che le rubò tutto l'amore possibile. 
poi indossò gli occhiali scuri ,  le voltò le spalle e se ne andò.


©Liolucy

immagine Web
..........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → FOLLIE E DINTORNI

27 marzo 2014

Limiti




promesse disattese
e fiumi di parole
per costruire illusioni
sono scudi innalzati
da chi non è in grado
di donarsi completamente




©*Liolucy


immagine web
estratto da → LIOLUCYDIXIT

25 marzo 2014

Incontri


Un giorno ho visto il tuo cuore raggrinzito nel cestino degli oggetti spenti.
L'ho raccolto incuriosita ed ho provato a stirarlo ad alta temperatura per eliminare i solchi più profondi e ravvivarne le tinte.
Nuovi colori sembravano respirare in lui, ma guardandolo meglio in controluce mi sono accorta che le pieghe più fastidiose erano ancora presenti.
Ho continuato nell'operazione per risistemarlo, dandogli sbuffi di vapore extra, spruzzandogli gocce profumate, ma tutti i miei sforzi sono risultati inutili. Così ho capito che non sempre il calore più sentito e sincero può risvegliare un animo stropicciato.
Con grande cura ho riposto il tuo cuore nello spaziotempo, dentro la stanza delle attese, dove tu potrai recuperarlo quando vuoi.
Ti confesso che, ripensandolo con dolcezza, un sottile dispiacere aleggia tra le piume della mia anima,
ma mi è perenne la speranza che gli sia rimasto addosso almeno un pochino del mio caldo profumo e il ricordo dei miei sorrisi.

©*Liolucy

immagine Web
..........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → THE LITTLE TRAMP

17 marzo 2014

Rammendo


Uno strappo ha lacerato il mio cuore
L'ho ricucito delicatamente
Con il filo dei ricordi
All'ombra dei pensieri
Nel vuoto scorrere di giorni
Che non mi appartengono.

©*Liolucy

immagine web
..........................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → COME SEMPRE

14 marzo 2014

Il Vampiro


Tu che ti insinuasti come una lama
Nel mio cuore gemente; tu che forte
Come un branco di demoni venisti
A fare, folle e ornata, del mio spirito
Umiliato il tuo letto e il regno-infame
A cui, come il forzato alla catena,
Sono legato; come alla bottiglia
L'ubriacone; come alla carogna
I vermi; come al gioco l'ostinato
giocatore, - che tu sia maledetta!
Ho chiesto alla fulminea spada, allora,
Di conquistare la mia libertà;
Ed il veleno perfido ho pregato
Di soccorrer me vile. Ahimè, la spada
Ed il veleno, pieni di disprezzo,
M'han detto: "Non sei degno che alla tua
Schiavitù maledetta ti si tolga,
Imbecille! - una volta liberato
Dal suo dominio, per i nostri sforzi,
Tu faresti rivivere il cadavere
Del tuo vampiro, con i baci tuoi!"

Charles Baudelaire
(da I Fiori Del Male)


7 marzo 2014

Certe Storie



 " Certe cose non si possono insegnare, 
certe cose si capiscono solo se fanno parte 
del proprio bagaglio interiore 
ed io ho cercato in quest'uomo qualcosa che non era in Lui 
e devo fare ammenda della mia illusoria pretesa. "


©*Liolucy

 estratto dal mio racconto breve    SHORT STORY

5 marzo 2014

Addii

 


Gli addii più crudeli
si consumano 
nel silenzio più spettrale
scavando pozzi profondi 
di straziante malinconia.



©*Liolucy




immagine by David Ho
.......................................................................................................................................................................................

un altro attimo un altro spazio  → LETTERA AL MIO CUORE